Dopo molte lamentele sono cominciati i lavori di rizollatura del terreno del Ferraris, che nelle ultime settimane (il culmine è stato forse sabato scorso nella partita tra Sampdoria e Modena), si era presentato ai limiti della praticabilità.
E’ stata già ultimata la rimozione del vecchio manto erboso ed appena cominciata la stesura delle nuove zolle. I lavori si dovrebbero concludere già il prossimo giovedì per lasciare spazio alla rullature e alle ultime rifiniture, e il campo dovrebbe essere pronto per la sfida del campionato di serie A tra Genoa e Milan. Adesso la Sampdoria avrà un alleato in più nelle partite casalinghe, così da permettere ai giocatori di Iachini di esprimere al meglio tutte le loro qualità tecniche.

Lorenzo Marrucci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here