Nocerina, si valutano due svincolati

Nicola Mingazzini

 

La Nocerina si trova in una brutta posizione di classifica dopo l’ennesima sconfitta casalinga per 4-2 contro il Varese. La squadra è già in ritiro per preaprare al meglio la prossima gara contro l’Albinoleffe e il tecnico Auteri dovrebbe essere ancora sulla panchina dei molossi. Per arginare le tante sconfitte, in attesa del mercato di gennaio, si stanno sondando alcune piste che portano agli svincolati, ovvero quei giocatori attualmente senza squadra, che potrebbero essere tesserati subito.

Secondo quanto riporta ‘Datasport Calciomercato’ il club campano dovrebbe far sostenere un periodo di prova al centrocampista Nicola Mingazzini, classe ’80, nell’ultima stagione con la magia dell’Albinoleffe. Il giocatore potrebbe aggregarsi al resto della squadra nel tiriro di Coccaglio e cercare di convincere il mister dei rossoneri ad essere tesserato. Bisognerà verificare più che altro la condizione atletica del ragazzo, visto che il suo curriculum parla da solo, con le esperienze in Serie A e Serie B con le maglie di Atalanta e Bologna.

Discorso simile per Alberto Giuliatto, terzino sinistro classe ’83, nella scorsa stagione al Lecce in Serie A. Al giocatore è stata fatta una proposta da parte della Nocerina e i dirigenti sono in attesa di una risposta. Come per Mingazzini, anche Giuliatto ha una carriera alle spalle di tutto rispetto con le maglie di Treviso e Lecce.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta