Ascoli-Bari, Andrea Soncin: “Felice per il goal davanti ai miei tifosi. Silva ha cambiato la squadra, ma non dimentichiamo il lavoro di Castori”

Andrea Soncin - Ascoli

Andrea Soncin è stato protagonista della sfida contro il Bari, andando a realizzare la rete decisiva del 2-1. L’attaccante si è sbloccato davanti ai suoi tifosi, regalando una gioia a Mister Silva.

Nella conferenza stampa post-partita ha anche elogiato i meriti di Castori, tecnico precedentemente sostituito.

FANTASMI DEL PASSATO – “Dopo il goal del pareggio del Bari abbiamo visto per un attimo i fantasmi del passato. Però avevamo la convinzione di potercela fare, eravamo in partita come a Livorno e volevamo reagire subito”

COSA CAMBIA ORA? – “Questo risultato cambia il morale. La strada è molto lunga ed è dura. Una settimana fa’ c’era un clima diverso, sembrava tutto finito. Ora c’è ottimismo, la speranza però non è mai mancata”.

VITTORIA IN CASA – “Siamo felici di aver ottenuto la prima vittoria in casa, anche per ritrovare la fiducia dei nostri tifosi. Sono felice di aver giocato una delle mie migliori partite stagionali, proprio in casa”.

MISTER SILVA – “Il tecnico ha messo molto del suo nella vittoria di oggi e in generale nel momento positivo. Non dobbiamo però dimenticare il lavoro fatto da Castori”.

Da Ascoli,
M.F. & R.A.

Notizie Correlate

Commenta