Reggina, ESCLUSIVO/ Breda ad un passo dall’esonero, c’è Lerda

Breda e Foti si allontanano

 

Il presidente Foti è orientato a cambiare la guida tecnica della Reggina. La decisione non è ancora stata comunicata a nessuno dei diretti interessati, ma la pazienza del massimo dirigente è terminata dopo la sconfitta di Verona. Prima di sollevare Roberto Breda dall’incarico, deve essere contrattizzato il suo sostituto. In tarda serata, forse anche in nottata, è previsto il contatto con Franco Lerda.

L’ex tecnico del Crotone è un pallino di Foti, che lo aveva contattato già nelle due precedenti stagioni. Prima di accordarsi con la Reggina, Lerda deve rescindere il contratto che lo lega ancora al Torino per 300 mila euro annuali fino a giugno 2012. Altrettanto tocca ai suoi collaboratori Destro, Borelli, Di Fusco e Chini. In sintesi, la decisione di Foti è già presa, ma prima dell’ufficialità forse è necessario persuadere anche Simone Giacchetta, responsabile dell’area tecnica, da sempre molto legato a Breda.

Paolo Ficara

Notizie Correlate

Commenta