Livorno, quarto rosso stagionale per Novellino

Walter Novellino

Ci sono quelle stagioni che nascono male e non riescono a trovare poi la forza per ritrovare la strada giusta. Una di quelle sembra questa per Walter Alfredo Novellino. Quarta espulsione stagionale, in diciassette partite, e ancora una volta qualche dubbio su quanto il tecnico abbia fatto per meritarsela.

Siamo all’inizio del secondo tempo, dopo un fallaccio a centrocampo è Giampiero Ventura a scagliarsi contro il quarto uomo. Novellino è lì a due passi e si avvicina per cercare di difendere un suo calciatore. Arriva l’arbitro e decide di cacciare entrambi gli allenatori.

Involuzione anche in campo ed episodio che condiziona anche i giocatori in campo. Finora il Livorno aveva ben figurato di fronte alla prima in classifica, dopo il rosso a Novellino arriva quello più pesante nei confronti di Lambrughi.

L’inferiorità numerica pesa e non poco, fino a quando è Alessandro Parisi a regalare la doccia gelata al Livorno.

Ci sono stagioni che iniziano male, ma starà nella forza di un tecnico onesto e bravo provare a rialzare le sorti di una squadra che nel dna ha di certo altri campionati rispetto alla Serie B.

Matteo Fantozzi

Notizie Correlate

Commenta