Brescia, Scienza: “Indifendibili”

Beppe Scienza

Beppe Scienza è spietato con sé stesso e con la sua squadra dopo il ko casalingo contro l’Albinoleffe. Ecco alcune delle sue parole alla fine della partita, raccolte da Bresciaingol: “Abbiamo fallito l’occasione per risollevarci”.

Il tecnico delle rondinelle è tornato anche su cosa successo all’interno del ‘famoso’ stanzino della Polizia di Stato: “Ci siamo detti tante cose. Cosa? Che non sono contenti della situazione, che volete che dicessero…? E d’altronde, fallendo la prestazione in questo modo, è giusto essere contestati. Siamo indifendibili. I tifosi sono gli unici esenti da colpe”.


Notizie Correlate

Commenta