Torino, Stevanovic:”Ora sto meglio, devo dire grazie a Ventura”

Alen Stevanovic

 

L’esterno destro offensivo del Torino Alen Stevnovic è un odei protagonisti di questa stagione del Toro, quasi inaspettata la sua esplosione, dopo che lo scorso anno era dovuto emigrare addiritura in Canada dopo i primi 6 mesi infruttuosi in maglia granata. Ora è tutto diverso e il serbo nato a Zurigo, spiega perchè:”Quest’anno è cambiato tutto perchè sono stato io a cambiare e devo dire grazie soprattutto a mister Ventura, mi ha capito subito dal primo giorno e mi ha aiutato sempre. Ricevo tanti complimenti, ma sono consapevole che ancora non ho fatto niente. Per esempio ho fatto solo un gol e devo cercare di più la porta, inoltre devo saltare di più l’uomo e fornire assist ai miei compagni, ne ho ancora tanta di strada da fare…Ringrazio anche Guberti che ha speso belle parole su di me, manca a tutti noi. Servono altri esterni? Non lo so, è la società che si occupa di questo, io devo pensare ad allenarmi e a lavorare duro. Se arriva un altro giocatore sarà il benvenuto, la concorrenza non mi spaventa, ma dev’essere veramente forte però…Manteniamo questa umiltà che abbiamo, siamo andati a vincere a Marassi e poi abbiamo perso a Gubbio, qua non esistono partite facili. Adesso facciamo 9 punti in tre partite e voleremo…”.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta