Genoa-Bari, ESCLUSIVO/ Gianluca Berti: “Torrente proverà grandi emozioni a Marassi. Il Bari può fare il colpo, se il Genoa non gioca al 100%”

Gianluca Berti

Giornate intense quelle che si vivono per il sedicesimo turno di Coppa Italia. La sorte ha voluto mettere di fronte Vincenzo Torrente a quindici anni del suo passato. Il tecnico del Bari infatti torna a Genova, dove ha vestito per lungo tempo la maglia del grifone.

E’ intervenuto in ESCLUSIVA per SerieBnews.com Gianluca Berti,  che in quel Genoa ha giocato tre anni insieme a lui.

Gianluca, chi è Vincenzo Torrente?
“Per prima cosa è un bravo ragazzo, poi è stato anche un ottimo giocatore. Ora penso sia un buon allenatore”.

Come giudichi questo inizio di stagione del suo Bari?
“Seguo il Bari con interesse e sono felice di vedere che Vincenzo si sta imponendo come allenatore. Ha tirato sù una squadra giovane in cui sicuramente si vede la sua mano”.

Come pensi che sarà il suo ritorno a Genova stasera?
“Nei giorni scorsi ha detto che sogna quella panchina. Penso che probabilmente abiti ancora a Genova ed è legatissimo alla piazza. Sono convinto quindi che scendendo in campo proverà emozioni incredibili”.

Pensi che non ci sarà partita?
“Se il Genoa gioca come sà non ci sarà partita, ma penso che alla fine il grifone potrebbe sottovalutare un pò l’impegno. Se dovesse dare poca attenzione a questa partita potrebbe anche pagare amaramente le conseguenze di questo”.

Matteo Fantozzi

Notizie Correlate

Commenta