Pescara, il nuovo Del Piero segna in riva all’Adriatico, la Juve ci pensa sempre di più

Ciro Immobile

Corre e segna con la maglia del Pescara, ma sogna quella della Juve. Strano il destino di Ciro Immobile, attaccante campano che la Juve ha mandato a farsi le ossa in riva all’Adriatico, che sta esplodendo sotto la guida e i consigli di Zeman, un personaggio che agli ambienti juventini non ha mai suscitato grande simpatia. Il giovane Immobile, a Pescara, sta ritrovando la continuità in zona goal che aveva con la maglia della Juventus primavera, dove tra le altre cose ha vinto anche un torneo di Viareggio da capocannoniere. Il bomber del Pescara è arrivato a quota nove goal in campionato e l’ultima rete contro il Gubbio è una perla degna del miglior Alessandro Del Piero.
C’è chi lo paragona a Boksic (altro grande ex della Juve), per forza fisica e corsa, c’è chi invece vede in lui le qualità di un bomber puro come Vincenzo Montella. La sensazione è che Immobile abbia finalmente capito come sfruttare le sue potenzialità anche tra i professionisti, e se continuerà così la Juve potrebbe pensare di portarlo a Torino già il prossimo anno, senza stare a cercare sul mercato nomi improbabili o giocatori strapagati che poi si rivelano, con il passare del tempo, soltanto inutili zavorre.

Lorenzo Marrucci

Notizie Correlate

Commenta