Empoli, ecco chi è Guido Carboni

Ha preso da pochi minuti il posto di Pillon e subito lo aspetta una strada in salita. Guido Carboni, nuovo allenatore dell’Empoli avrà il suo bel da fare per portare gli azzurri fuori dai bassifondi della classifica, anche se l’esperienza e la preparazione non gli mancano. Guido Carboni, nato ad Arezzo il 27 gennaio del 1963, ha cominciato la carriera da allenatore nel 1998 con l’Aglianese, nel campionato nazionale dilettanti, per poi passare all’Olbia (sempre nel Cnd) nel 1999. Nel 2001 viene ingaggiato dal Pisa, in serie C1, ma la sua prima avventura tra i professionisti si conclude con un esonero. Dal 2002 al 2004 guida prima l’Olbia in C2 e poi la Viterbese. Nel 2004 arriva alla guida del Bari dove rimane fino al 2006 e nel 2007/08 va all’Avellino, in serie B, dove prende il posto di Sarri ma viene a sua volta esonerato per far posto a Calori.
Il 25 aprile del 2010 subentra a Moriero alla guida del Frosinone, portandolo alla salvezza, e nel campionato successivo viene esonerato dalla squadra ciociara l’8 gennaio 2011, dopo una sconfitta per due a zero contro il Livorno.
Adesso l’avventura di Carboni riparte dalla stessa terra da cui è cominciata, la Toscana, e i tifosi dell’Empoli si augurano che possa portare gli azzurri alla tanto agognata salvezza.

Lorenzo Marrucci

Notizie Correlate

Commenta