Verona, società e presidente deferiti dal Procuratore Federale

Tifosi del Verona

Tegola sulla società del Verona. Il procuratore federale, infatti, ha deferito alla Commissione Disciplinare Nazionale, l’Hellas Verona, il presidente Martinelli e due dirigenti, in seguito all’esame degli atti e delle risultanze dell’istruttoria svolta dalla Commissione Criteri Sportivi e Organizzativi, per l’ottenimento della licenza nazionale in ordine all’ammissione dei Campionati professionistici per la stagione 2011-2012.

Il club scaligero è stato deferito a titolo di responsabilità diretta per le violazioni disciplinari ascritte ai propri legali rappresentanti

Lorenzo Marrucci

Notizie Correlate

Commenta