Sta meglio l’ex giocatore dell’Empoli Manuel Caponi, finito in coma dopo un calcio al volto ricevuto da un avversario nella partita del campionato di serie D, tra Pontedera e Sansovino. Secondo quanto riporta il sito Pianetaempoli.it, il 25enne attaccante toscano avrebbe ripreso in parte conoscenza e riuscirebbe a muovere gli arti. Manuel Caponi rimarrà comunque in osservazione per le prossime ore e solo nella giornata di domani ci saranno notizie più precise.

Lorenzo Marrucci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here