Sampdoria, ESCLUSIVO/ Claudio Bellucci: “L’esonero di Atzori per dare una scossa”

Claudio Bellucci

La Sampdoria ha sollevato dal suo incarico Gianluca Atzori, dopo che ieri il Vicenza era riuscito a strappargli una vittoria al Luigi Ferraris. La decisione ha sollevato diversi interrogativi, come quello del prossimo allenatore della Samp. Su questo la società si è riservata 36 ore per comunicare la decisione.

E’ intervenuto in ESCLUSIVA per SerieBnews.com Claudio Bellucci, che ha commentato con noi il difficile momento della Sampdoria.

Claudio, come si vive a Genova un momento del genere?
“Fortunatamente non mi è capitato di vivere un momento così difficile quando giocavo con la Sampdoria. Anzi credo che quando sono stato lì non sia mai stato esonerato nessuno. Certo l’esonero di Atzori è una conseguenza del modo di vivere il calcio che c’è nel nostro paese. La scelta è stata fatta per dare una scossa, ma spesso in queste situazioni si pensa che la colpa sia solo dell’allenatore”.

Pensi che la colpa sia di Atzori?
“No, appunto. Conosco bene Gianluca e so come lavora. Sa gestire bene un gruppo e quindi penso che la colpa del momento difficile della Sampdoria non sia sua. Certo però la società ha dovuto prendere una scelta, visto che spesso un cambio può dare una scossa a tutto l’ambiente”.

Ci racconti la tifoseria blucerchiata? Come si vive in questi momenti?
“La tifoseria blucerchiata è speciale, mi ha fatto innamorare di quei colori. Si sono comportati come dovrebbero fare tutti a margine di una retrocessione. Hanno applaudito la loro squadra fino all’ultimo minuto dell’ultima partita. I ragazzi hanno fatto addirittura il giro di campo, qualche fischio c’è stato ma alla fine è anche normale. Certo ora proveranno grande amarezza, ma hanno dato una prova d’amore alla loro squadra”.

Si parla di Donadoni con Iachini come alternativa, che ne pensi? Uno dei due può essere il nome giusto per la Sampdoria?
“Ora ci deve essere una scossa. I giocatori devono dimostrare qualcosa e invertire la tendenza. L’organico della Sampdoria è da Serie A, anche lì potrebbero lottare per zone importanti. Donadoni e Iachini sono due tecnici competenti e penso che possano fare bene su questa panchina”.

Matteo Fantozzi

Notizie Correlate

Commenta