Quindicesima giornata, chi sale e chi scende

Carrozza impegnato in un duello aereo

La quindicesima giornata di campionato ha regalato piacevoli conferme e qualche prestazione negativa da parte di giocatori in ombra ormai da qualche tempo.
Il giocatore che si è messo più in evidenza è stato senz’altro Sansone, del Sassuolo, che ha guidato i suoi uomini alla vittoria grazie a un bellissimo goal dalla distanza.
Da applausi anche il goal segnato da Carrozza del Varese contro il Grosseto. L’esterno d’attacco dei lombardi si sta dimostrando sempre di più come uno dei giocatori più forti della categoria.
Un’ultima mansione di merito va al portiere del Vicenza Frison, che ha reso imperforabile la propria porta agli attaccanti di una Sampdoria sempre più smarrita.
Tra i protagonisti negativi di giornata troviamo sicuramente Rolando Bianchi. L’attaccante granata fa a sportellate per tutta la partita con i difensori del Bari toccndo pochissimo il pallone e nel finale di gara si fa cacciare dall’arbitro per una gomitata a un’avversario.
Negativa anche la prestazione di Juan Antonio. Il gioiellino del Brescia rappresenta in pieno lo stato confusionale della sua squadra, in crisi di risultati e senza goal da oltre 600′.

Di Lorenzo Marrucci

Notizie Correlate

Commenta