Padova, Franco: “Non giocare non è mai bello, ma la concorrenza è importante”

Il Padova

Michele Franco è stato protagonista della conferenza odierna del Padova. Il difensore ha giocato titolare nella sfida contro il Pescara di sabato sera, anche per l’indisponibilità di Donati convocato dall’Under di Ciro Ferrara.

Ecco alcune delle sue parole:

SULLA PANCHINA: “Non giocare non è mai bello, visto che nelle passate stagioni ho sempre giocato e tanto, ma sono in una squadra e soprattutto in un gruppo importante”.

SUL GOAL DI INSIGNE: “In quel momento ho pensato che alle spalle avessimo due attaccanti, quindi ho temporeggiato e sono uscito solo alla fine arrivando un attimo in ritardo. Se mi fossi reso conto che c’era solo Insigne uscivo chiaramente prima, ma con i se e con i ma…”

SULLA SFIDA CONTRO IL GROSSETO: “Affronteremo una squadra con l’amaro in bocca che vuole riscattarsi, dopo la sconfitta contro il Varese. Non è bello subire cinque gol, avranno grande voglia di rivalsa”

Franco è arrivato in estate al Padova, dal Como dove era abituato a giocare come esterno. Dal Canto l’ha impiegato al centro, dove il ragazzo è comunque bravo a disimpegnarsi.

 

Notizie Correlate

Commenta