Brescia-Ascoli, rondinelle ancora senza gol

Stadio Rigamonti Brescia

Oltre 500 minuti senza andare in gol. Sembra incredibile il dato statistico in negativo dell’attacco bresciano, incredibile se si guardano alle tante azioni create dalla banda di Beppe Scienza in tutte le partite prese ad esame. Contro l’Ascoli solita partenza a razzo di Juan Antonio e compagni che creano tanto e non concretizzano. Poi arriva il colpo che non ti aspetti e l’Ascoli si ritrova avanti di un gol grazie alla punizione di Falconieri. Ai secondi 45′ di gioco il compito di dire se il Brescia romper√† il suo digiuno dal gol o no

Notizie Correlate

Commenta