Pescara-Padova, ESCLUSIVO/ Antonello Cuccureddu: “I risultati parlano per Zeman. Dal Canto ha un grande carattere”

Antonello Cuccureddu

Stasera si gioca un posticipo dalle grandi aspettative, scendono in campo Pescara e Padova. Da una parte l’esperienza di Zdenek Zeman che ha regalato calcio spettacolo in Abruzzo, dall’altra Dal Canto che cerca una storica promozione.

E’ intervenuto in ESCLUSIVA per SerieBnews.com Antonello Cuccureddu, che ha allenato il Pescara fino al 2010 e che ci ha parlato della partita di stasera.

Mister, il Pescara di Zeman sta facendo molto bene. Cosa ne pensa?
“I risultati parlano per Zeman. E’ una squadra che conosco bene che gioca con intensità e che può essere protagonista di questo campionato. Certo la Serie B è lunga e durissima e non si sa mai cosa potrà succedere. Sono però convinto che questa squadra può fare davvero bene”.

Lei che lo ha vissuto, ci parli del pubblico di Pescara…
“A Pescara vivono di calcio e sono molto passionali. Hanno toccato il massimo del calcio italiano con la Serie A e la B. Sanno fare calcio e stanno vicino alla squadra. Certo pretendono molto, ma è anche normale”.

Ci racconta qualcosa del giovane Verratti?
“Su Verratti a Pescara c’è grande aspettativa. Quando c’ero io il ragazzo non era in condizione, eppure tutti speravano potesse giocare di più. Ha grandi qualità e può esplodere, ma deve trovare la giusta continuità”.

Il Padova finora ha fatto bene anche grazie a Dal Canto. Lei l’ha allenato nella Primavera della Juventus, ce ne parla?
“Già da ragazzo si vedeva che aveva grande carattere, era il nostro capitano e lo dimostrava in campo. Può trasmettere molto all’ambiente e può fare bene con un Padova lanciato verso la Serie A”.

Matteo Fantozzi

Notizie Correlate

Commenta