Vicenza, parla Baggio:”Il Vicenza si risolleverà e poi ha un grande attaccante là davanti che è Abbruscato”

Roberto Baggio

 

Per anni è rimasto in silenzio senza più farsi ne vedere e ne sentire per parlare di calcio e tuttora, nonostante svolga un incarico ufficiale in FIGC, centellina le sue uscite e le sue dichiarazioni. Ieri è stato uno di quei giorni in cui si è fatto vedere e ha rilasciato qualche dichiarazione. Stiamo parlando del grande Roberto Baggio, uno dei più grandi giocatori che l’Italia abbia mai avuto ed ex calciatore del Vicenza, nonchè nativo di queste parti. Aveva già rilasciato qualche commento sulla squadra di Gigi Cagni qualche settimana fa e ieri ha voluto di nuovo dire la sua sulla stagione dei biancorossi e ha incoronato il proprio bomber Abbruscato.

”Sono convinto che il Vicenza si tirerà fuori dalle zone calde della classifica e non avrà più problemi. La Serie B è un campionato molto difficile ed equilibrato, ma adesso l’undici di Cagni sembra aver ingranato la marcia giusta, soprattuto in casa dove ha vinto le ultime tre partite. Il calore dei tifosi del Menti è in grado di spingere la squadra per poter vincere contro chiunque, i giocatori in campo lo sentono e sono in grado di poter moltiplicare le forze. D’altronde questa è una maglia storiaca e va sempre onorata”. Infine Baggio incorona il bomber dei veneti Abbruscato:”Elvis è un grande attaccante, è uno che la butta sempre dentro senza tergiversare, è molto importante per Cagni, sono sicuro che migliorerà il suo botino di reti rispetto allo scorso anno. E’ pronto a raccogliere l’eredità dei grandi attaccanti vicentini”. Detto da lui, che un attaccante vicentino lo è stato, è un grande complimento…

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta