Livorno, non solo Paulinho per battere il Pescara

Walter Novellino

Il Livorno che ha battuto il Pescara non ha mostrato al suo pubblico solo Paulinho. L’attaccante brasiliano è stato determinante con una bellissima doppietta, ma i toscani hanno giocato soprattutto da squadra.

Novellino alla fine ha avuto ragione, portando a casa tre punti che valgono doppio perchè raccolti contro lo splendido giocattolo di Zdenek Zeman. Il Pescara finora ha dimostrato di saper fare grandi cose, in casa e fuori. I suoi giovani hanno illuminato il palcoscenico del calcio italiano, tanto da far risuonare il banco dl calciomercato.

Il Livorno ha giocato con grande attenzione, se si esclude lo svarione di Perticone. Proprio la difficoltà di inizio gara, su cui gli amaranto sono andati sotto, ha fatto alzare il tiro a una squadra che non vedeva la vittoria da diversi match.

Ora gli uomini di Novellino possono continuare su questa strada e per farlo sanno che potranno contare su un Paulinho in più.

Matteo Fantozzi

Notizie Correlate

Commenta