Pescara-Varese 3-1, è sempre più Zeman-landia

Zdemek Zeman

Il Pescara colleziona l’ennesima vittoria, collezionandone quindi cinque di fila. L’attacco supera i trenta goal e la difesa ne subisce soltanto uno. Di fronte c’era il temibile Varese di Maran, che tanto aveva fatto bene finora.

Gli abruzzesi passano in vantaggio con Sansovini dopo venti minuti. Prova a trovare un equilibrio De Luca, che pareggia nove minuti più tardi. Nella ripresa decidono la partita Konè e ancora capitan Sansovini.

Il Pescara ha dimostrato di saper ammortizzare le assenze, oggi mancavano l’infortunato Immobile e lo squalificato Togni, non perdendo mai lucidità sotto porta. Protagonista ancora una volta il capitano Sansovini, autore di una bella doppietta.

Dall’altra parte un Varese generoso, che però sciupa troppo sotto rete. Dietro la difesa traballa, ma come non capirli davanti allo spettacolo di Zeman-Landia.

Matteo Fantozzi

Notizie Correlate

Commenta