Sampdoria-Crotone, ESCLUSIVO/ Pasquale Sensibile: “Esonero Atzori? Non dipende solo dai risultati”

Gianluca Atzori

La Sampdoria vive un momento difficile, soprattutto dopo la sconfitta di sabato a Nocera Inferiore. A pagare più di tutti finora è stato Gianluca Atzori, in molti infatti credono che contro il Crotone il mister si giochi la sua ultima chance di proseguire la sua avventura in blucerchiato.

E’ intervenuto in ESCLUSIVA per SerieBnews.com Pasquale Sensibile, che ha commentato con noi la vigilia di Sampdoria-Crotone.

Direttore, cosa deve fare la Sampdoria per uccidere il ‘fantasma’ Luigi Ferraris?
“Deve vincere. Serve una vittoria che può essere importante anche al di là della prestazione. Non è il momento per essere esteti del calcio, bisogna fare punti. Inoltre vorrei una prestazione di cuore, soprattutto dopo Nocera”.

La domanda viene spontanea, cosa succederà ad Atzori se la Samp non dovesse vincere domani?
“Il risultato non è l’unica cosa. Potrebbe costare di più un 1-0 ‘rubacchiato’ che una sconfitta dove si è giocata una grande partita. Il risultato è fondamentale, ma le considerazioni sul Mister le faremo a prescindere da questo basandoci sul gioco della squadra”.

Cosa manca a questa Sampdoria?
“Sembra esserci tutto, tranne i risultati. Forse manca un pizzico di cattiveria che in Serie B bisogna avere a prescindere”.

Matteo Fantozzi

Notizie Correlate

Commenta