Juve Stabia-Vicenza, ESCLUSIVO/ Lamberto Zauli: “Sfida difficile per Cagni. Alemao deve trovare continuità”

Lamberto Zauli

Il Vicenza di Gigi Cagni va domani a giocare contro la Juve Stabia, in una partita che potrebbe segnare la maturità della squadra veneta. Infatti i biancorossi cercano i tre punti per dare continuità al loro percorso.

E’ intervenuto in ESCLUSIVA per SerieBnews.com Lamberto Zauli, che ha commentato con noi la vigilia di Juve Stabia-Vicenza.

Lamberto, il Vicenza va a Castellammare domani. Come vedi la partita?
“La Juve Stabia è una neopromossa con grandi ambizioni che sta giocando ottime partite. Il Vicenza invece viene da un cambio di allenatore che ha prodotto molti risultati. La novità e la spinta che ha dato la vittoria nel derby con l’Hellas Verona hanno dato coraggio al gruppo, per trovare l’autostima necessaria per affrontare le prossime partite”.

Parliamo di Alemao, perchè stenta a decollare?
“Alemao ha grosse qualità tecniche, ma deve dimostrarle sul campo con continuità per la sua squadra e per sé stesso”.

Giocatori come Paro e Abbruscato danno grande prestigio a questa squadra. Come pensa che possa influire la loro presenza sul gruppo?
“Questi sono grandi giocatori che hanno dimostrato il loro valore negli anni. Al Vicenza danno un buonissimo contributo sul campo, ma sono importanti anche per trascinare i giovani ragazzi alle prime esperienze”.

Frison tra i pali è poi una sicurezza…
“Frison è stato cercato in estate da molte squadre di Serie A. Questa è per lui un’annata importante, deve fare bene e ne sono sicuro che ci riuscirà”.

A cosa può puntare questo Vicenza?
“Per come è partito il Vicenza non si deve puntare a nulla in questo momento. Cagni sà che deve dare continuità alla squadra per cercare di affrontare le partite sempre al massimo”.

Matteo Fantozzi

Notizie Correlate

Commenta