Reggina, Breda: “Bonazzoli convocato! Contro il Brescia sarà difficile, ma cerchiamo la continuità”

Roberto Breda

Roberto Breda non potrà ripresentare a Brescia la stessa formazione che ha battuto il Varese. Il portiere Pietro Marino sta infatti debellando un virus, che lo ha messo ko in settimana con febbre oltre i 40 gradi. Il tecnico della Reggina ha dichiarato in conferenza che, oltre Campagnacci, non ci sono altri indisponibili: “Bonazzoli è convocato. A Brescia sarà una partita difficile, contro una squadra che ha elementi importanti. Vogliamo trovare continuità, usando un atteggiamento attento e sfruttando le ripartenze, senza concedere nulla all’avversario. Avranno una grande voglia di rivalsa”.
Senza Pietro Marino, toccherà a Kovacsik difendere domani la porta della Reggina. L’ungherese era stato accantonato nelle ultime settimane: “Kovacsik è un ragazzo intelligente, cercherà di dare il massimo – afferma Breda – Abbiamo delle alternative in certi reparti. Le scelte di Brescia verranno fatte in base a ciò che ho visto in settimana”.
Mister Breda preferisce non svelare troppi particolari, sulla formazione che verrà schierata domani sul campo delle rondinelle: “Pur con qualche assenza, il Brescia ha qualità sia in mezzo che davanti. Noi, prima di battere il Bari, venivamo da un periodo di difficoltà. Noi dobbiamo essere bravi a sfruttare le difficoltà del Brescia. Giocano con un modulo utilizzato anche dal Modena, che abbiamo già affrontato. Ho ancora qualche dubbio di formazione, fino alle 15:00 di domani c’è la possibilità di cambiare qualcosa”.

Paolo Ficara

Notizie Correlate

Commenta