Serie Bwin, Ceravolo e Piovaccari sono i ricambi per eccellenza

Fabio Ceravolo

 

In genere quando si parla di avere una rosa ampia per una squadra di calcio significa avere dei ricambi all’altezza dei titolarissimi (Mazzarri docet). In questo campionato di Serie Bwin due giocatori in particolare sono dei veri e propri ”12esimo uomo” delle loro squadre e stiamo parlando di Fabio Ceravolo della Reggina e Federico Piovaccari della Sampdoria. Infatti il loro rendimento stagionale parla di 11 presenze con 7 subentri per il primo e 9 partite con 7 subentri per il secondo. Come possiamo notare non sono dei veri e propri giocatori inamovibili dell’11 titolare, ma altresì sono importantissimi nel corso della gara o quando qualche loro compagno ha qualche problema fisico. Non è mai facile farsi trovare pronti quando si viene chiamati in causa, ma i due sembrano riuscirci bene. Ceravolo ha finora segnato ben 5 reti, pur giocando ”part-time” e 3 di queste reti le ha fatte da subentrato, di cui 2 decisive per la vittoria a Gubbio. Piovaccari è stato il capocannoniere dello scorso torneo di Serie B e quest’anno fatica a trovare spazio nell’undici titolare, a meno che qualche suo compagno non si faccia male. Per lui finora 2 reti, più un autogol provocato, quando subentrò nella partita col Sassuolo. Insomma due giocatori che tutti gli allenatori vorrebbero avere.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta