Gubbio, punta tutto su Daniel Ciofani

Daniel Ciofani in un duello aereo con Cosenza della Reggina

 

Il Gubbio che stasera affronterà la corazzata Torino dovrà affidarsi al suo bomber principale Daniel Ciofani, ragazzo classe ’85, arrivato a 4 reti in 9 partite in campionato, più una in Coppa Italia. Il giocatore nativo di Avezzano, in Umbria è in prestito dal Parma e nelle ultime tre stagioni ha giocato nell’Atletico Roma collezionando 98 presenze e ben 55 reti in Lega Pro, conquistando nel mentre una promozione dalla Seconda alla Prima Divisione anche grazie ai suoi gol. Lo scorso anno, inoltre, ha mancato la promozione nella serie cadetta perdendo lo spareggio contro la Juve Stabia. Insomma una carriera in ascesa per Ciofani, prodottto del settore giovanile del Pescara, col quale debuttò in Serie B nella stagione 2004/2005. Come abbiamo avuto modo di notare, la grande quantità di reti segnate negli ultimi anni fa capire la straordinaria capacità di finalizzazione di questo giocatore, che sa sfruttare appieno il lavoro della squadra. Anche con la maglia dei rossoblù si sta imponendo come titolare fisso e sta cominciando ad ingranare dopo un avvio soft, andando a segno nelle ultime tre gare con Verona, Nocerina e Crotone. Insomma, per il Torino il pericolo numero uno sarà proprio questo centravanti vecchio stampo, lesto a sfruttare il minimo errore della retroguardia avversaria.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta