Cittadella, ESCLUSIVO/ Claudio Foscarini: “Non è stato facile fermare la Sampdoria”

Claudio Foscarini

Il Cittadella esce con un punto importantissimo dal Luigi Ferraris, quando ha raccolto un pareggio contro i blucerchiati. La Sampdoria ha giocato una buona partita, senza però trovare gli spunti giusti per vincerla.

E’ intervenuto in ESCLUSIVA per SerieBnews.com Claudio Foscarini, che ha commentato con noi la partita di sabato.

Mister, soddisfatto della prestazione dei suoi contro la Sampdoria?
“Sì, sono soddisfatto. Abbiamo raccolto un risultato importante, anche se con qualche sofferenza di troppo. A tratti hanno avuto troppa superiorità territoriale, questo è l’unico appunto da fare”.

La domanda viene spontanea, come si ferma la Sampdoria?
“Ogni partita è un discorso a sè e andare a Marassi non è facile. Fermare la Sampdoria non è stato semplice, siamo stati bravi a stare a volte anche in dieci dietro la linea della palla. Una fase difensiva importante”.

Cosa non ha funzionato invece?
“Siamo stati meno bravi di altre volte quando andavamo in possesso di palla e provavamo a ripartire. E’ solo un appunto però, abbiamo giocato una buona gara”.

E ora si torna a lavorare con serenità…
“Sì! Fino a qualche giornata fa cercavamo continuità di risultati e di prestazione. Ho chiesto un segnale alla squadre  e l’ho ricevuto. Quattro prestazioni ci hanno detto che il Cittadella ha trovato continuità soprattutto nelle prestazioni”.

Matteo Fantozzi

Notizie Correlate

Commenta