Vicenza, i nuovi progetti marketing del club

 

Secondo appuntamento su Sporteconomy.it sul terreno dei progetti marketing dei club del campionato Serie “bwin”. Il modello analizzato è quello del Vicenza Calcio, in una lunga intervista a Vladimiro Arcoma, direttore marketing e commerciale della struttura biancorossa. Un viaggio in quella che un tempo si chiamava “cadetteria” e che invece punta a diventare, stagione dopo stagione, sempre più “seconda divisione” alla stregua del modello britannico (2a parte).

D: Quest’anno sono entrati nuovi sponsor/aziende partner?

R: In virtù di un continuo lavoro  di ricerca, contatto e presentazione delle nostre attività sponsoring   in ogni stagione sportiva inseriamo nuove aziende. Abbiamo un ricambio, una rotazione commerciale del 13% (valore molto basso in serie B, nda). Quest’anno tra i nuovi sponsor e partner abbiamo inserito aziende leader nel settore metallurgico , nella grande distribuzione, lavoro interinale , e alcune realtà emergenti del industria vicentina, ma per la nostra filosofia è ancor più importante il consolidamento delle aziende storiche (alcune ci seguono da circa trent’anni). Le aziende investono nel Vicenza calcio per la visibilità data dal mondo calcio, per l’importanza di essere presenti nel territorio e nella  provincia di Vicenza e per contribuire in modo attivo alle sorti del club.

D: che tipo di iniziative avete studiato per fidelizzare la fan base calcistica?

R: Un sito aggiornato quotidianamente, la possibilità di assistere agli allenamenti, le attività con i club di tifosi organizzati, le attività promo in sede di ritiro estivo, il coinvolgimento della tifoseria alla presentazione ufficiale di maglia e squadra, alle attività solidali dei club. Tutto questo nell’ambito del confronto di idee, con conseguente valutazione e realizzazione (dal design della maglia, a qualche idea progettuale per la campagna abbonamenti).

D: Come vi muovete per portare i giovani e le famiglie allo stadio?

R: Con iniziative legate alle scuole: visita alla scuola “Scuola & Sport” con giocatori-testimonial. Si presentano i valori positivi dello sport e si invitano gli studenti alle partite.vCon iniziative legate alla scuola calcio e società affiliate con biglietti omaggio per i ragazzi delle stesse società e con operazioni legate alle famiglie: prezzo dei biglietto per ragazzi (esempio derby Vicenza–Verona al prezzo unico di 1euro x biglietto junior da 0 sino ai 14 anni ) o pacchetto “padre & figlio” allo stadio con 11 euro.

D: Che tipo di offerta di corporate hospitality avete all’interno del vs impianto per le aziende sponsor? ci sono novità in questa stagione?

R: Adiacente alla tribuna centrale coperta, abbiamo una tensostruttura “Casa Vicenza”, , di circa 250 mq  riservata a sponsor, partner, autorità–proprietà e ospiti.

In occasione delle gare interne, viene offerto un servizio buffet , catering caldo e freddo, zona beverage,  maxi schermo, salottino con area media, quotidiani in omaggio.

A brevissimo lanceremo un restyling  della struttura con una nuova pavimentazione (in legno), tendaggi, un’area media con servizio wi-fi e nuovi corner espositivi per i nostri partner.

D: Come utilizzate i social network e i new media? quali sono i punti di forza del vostro portale online?

R: Siamo presenti su Facebook con una pagina che è vista da 25 mila persone. Per quanto riguarda il nostro sito a luglio 2011 è stato integralmente rifatto (con schede giocatori personalizzate, spazio al settore giovanile, web-tv e newsletter).

Notizie Correlate

Commenta