Vicenza, ESCLUSIVO/ Angelo Gregucci: “Partita importante col Padova, ma il vero derby è stato già vinto contro l’Hellas Verona”

Angelo Gregucci

Il Vicenza domani gioca una partita di grande importanza contro il Padova. Gli uomini di Gigi Cagni si trovano a giocare, nell’arco di sette giorni, il secondo derby consecutivo. Il primo li ha visto trionfare sul Verona, un risultato che ha riportato grande umore tra i biancorossi.
Di fronte si trovano stavolta gli uomini di Alessandro Dal Canto, un ex, che vengono da una brutta sconfitta. Sarà una partita sicuramente da seguire e che regalerà grandi emozioni.

E’ intervenuto in ESCLUSIVA per SerieBnews.com l’ex allenatore del Vicenza, Angelo Gregucci, che ha commentato con noi la prossima sfida contro il Padova.

Mister, il Vicenza con Cagni ha ritrovato i risultati. Che ne pensa?
“Bisogna vedere, non sono uno che giudica nel brevissimo tempo. Vediamo, di certo c’è che il Vicenza ha invertito la tendenza con i punti ottenuti sul campo. Ha vinto una grande partita col Verona e ora l’attende un altro test molto difficile contro il Padova”.

Questo campionato di Serie B regala poi una classifica corta…
“Sì, la classifica è corta e compressa, spero che il Vicenza abbia le qualità tecniche e morali per fare un buon campionato”.

Il Padova viene da una brutta sconfitta., ma ha dimostrato di saper giocare alla grande in questo campionato. Come giudica l’operato di Dal Canto?
“Il Padova è una delle tre corazzate del campionato. Il Torino lo è per storia e patrimonio e la Sampdoria per organico, ma di certo i biancoscudati non sono lontano da queste due squadre”.

Quando era sulla panchina del Vicenza quale era il vero derby?
“Il vero derby è quello tra Lanerossi Vicenza e Hellas Verona, una partita d’eccellenza. Con il Padova sarà comunque una partita tutta da seguire”.

Matteo Fantozzi

Notizie Correlate

Commenta