Reggina, Breda:”Occhio al Varese, sono pericolosi fino alla fine”

Roberto Breda

 

Conferenza stampa alla vigilia di Reggina-Varese per il mister dei calabresi Roberto Breda che comincia parlando dei prossimi avversari: “Dobbiamo avere rispetto per il Varese. Ha un buon tecnico, gode di un’ottima condizione e riesce ad andar bene nei finali di gara”.

Gli amaranto hanno superato il momentaccio di qualche settimana fa, riuscendo a battere Bari e Livorno: “La Reggina sta acquisendo consapevolezza e sta crescendo in convinzione. Dobbiamo stare attenti, perché a livello di approccio l’errore è sempre dietro l’angolo”.

Il mister, che compie oggi 42 anni, prosegue la sua conferenza stampa condividendo in parte l’opinione che la Reggina si esprima meglio in contropiede: “Le nostre vittorie sono arrivate in maniera diversa. Nel calcio moderno, il momento migliore per attaccare è quando l’avversario perde palla. Abbiamo giocatori come Ceravolo, Ragusa, Campagnacci e Missiroli che sanno sfruttare questi momenti”.

Il tecnico avverte che ci saranno novità  di formazione: “Qualcosa cambierò rispetto a Livorno. Non dò altri indizi. Un regalo di compleanno? Ai ragazzi non ho chiesto nulla, certe cose devono venire spontanee. Emerson e Barillà sono a disposizione”.

di Paolo Ficara

Notizie Correlate

Commenta