Padova-Vicenza, ESCLUSIVO/ Renzo Ulivieri:”E’ un derby quindi una partita aperta. Dal Canto sta facendo esperienza. Del Piero al Padova? Un ritorno alle origini che porterebbe entusiasmo”

Renzo Ulivieri

Domani si gioca un importante derby in Serie B: Padova-Vicenza. Una partita che potrà dire molto su questo momento particolare del campionato cadetto. Superata la decima giornata le due squadre vogliono trovare un’identità per dare continuità ai loro risultati.

E’ intervenuto in ESCLUSIVA per SerieBnews.com Renzo Ulivieri, che ha allenato entrambe le squadre e ha commentato con noi la vigilia di questa importante partita.

Mister, lei che ha allenato entrambe le squadre come vede Padova-Vicenza?
“Padova-Vicenza è una partita aperta. Sicuramente il Padova in questo momento è più forte, ma il Vicenza sta ritrovando i risultati. Rimane quindi per me un match da 1 X 2”.

Chiediamo a lei che ha vissuto queste partite e conosce il clima, ma è vero che Verona-Vicenza è più sentito come derby?
“Sì, forse è più sentito ma anche Padova-Vicenza è un derby e queste partite hanno sempre un sapore particolare”.

E’ partita questa bella iniziativa di un corso per allenatori a Coverciano. Ci racconti qualcosa…
“Siamo felici di questo corso. E’ partito per gli allenatori Uefa Pro che potranno allenare in qualsiasi categoria. Mi sembra un bel corso, speriamo di fare cose importanti”.

Come giudica la preparazione di Alessandro Dal Canto che era presente al corso?  Già da giocatore faceva l’allentore in campo…
“Si vede che Alessandro Dal Canto sta facendo un’esperienza importante. E’ una persona preparata, che potrà fare bene anche in futuro”.

In settimana si è parlato di un nostalgico ritorno di Del Piero a Padova, come la vede lei?
“Sarebbe un ritorno alle origini per Alessandro Del Piero. Darebbe sicuramente entusiasmo alla piazza, ma io non so se in questo momento è una situazione percorribile. Di certo Alessandro è una fetta importante della storia del calcio italiano”.

Matteo Fantozzi

Notizie Correlate

Commenta