Gubbio, ESCLUSIVO/ Stefano Giammarioli: “Simoni sarà in panchina per Gubbio-Torino, poi vedremo”

Gigi Simoni

Il Gubbio ha esonerato domenica scorsa Fabio Pecchia e ancora non è stato fatto il nome del suo successore. La sensazione è che la scelta possa ricadere su un elemento interno all’organigramma societario. La panchina infatti potrebbe essere affidata al dirigente, Gigi Simoni.

E’ intervenuto in ESCLUSIVA per ‘SerieBnews.com’ Stefano Giammarioli, che ha commentato con noi la situazione attuale per quanto riguarda la panchina del Gubbio.

Direttore, ma è vero che Simoni dirige gli allenamenti?
“Sì, e lo farà per tutta la settimana. Stasera arriverà l’ufficialità di questa decisione”.

Ci sono possibilità quindi che Simoni diventi il nuovo allenatore del Gubbio?
“Su questo non posso pronunciarmi, anche perché per il momento non si sa. So solo che dobbiamo prenderci le nostre responsabilità e guidare questa squadra al difficilissimo impegno contro il Torino”.

Quindi Simoni sarà in panchina contro i granata?
“Sì, per il momento Simoni è l’unico in grado di ricoprire questo ruolo. Vogliamo vedere la reazione della squadra in una partita tanto delicata che metterebbe in difficoltà qualunque allenatore. Per questo ci affidiamo a Simoni che conosce l’ambiente e questa nostra realtà”.

Ma ci sono possibilità di vedere Simoni sulla panchina del Gubbio anche nelle prossime giornate?
“Sì, ma per ora non abbiamo preso una decisione. Pensiamo che Simoni sia l’unico in grado di poter far lavorare con attenzione questo gruppo di giovani. Staremo a vedere dopo Gubbio-Torino”.

Matteo Fantozzi

Notizie Correlate

Commenta