Padova, ESCLUSIVO/ Rino Foschi: “Non ammazziamo il campionato, ma non siamo quelli degli ultimi venti minuti col Varese”

Rino Foschi

 

Il Padova esce dalla trasferta di Varese con zero punti e tre goal subiti. Un passo falso che però non deve destare allarmi perchè i biancoscudati hanno dimostrato più volte di essere una grande squadra.

E’ intervenuto in ESCLUSIVA per SerieBnews.com Rino Foschi, che ha commentato con noi la sconfitta con il Varese.

Direttore, come giudica questo passo falso col Varese?
“Siamo come a una gara ciclistica che è fatta a tappe. Abbiamo forato una gomma, ma siamo pronti a cambiarla e ripartire. Nel primo tempo abbiamo fatto bene, poi nella ripresa il goal a freddo ci ha frenato. Il rigore ci ha poi mandato allo sbando. Non siamo la squadra che ammazzerà il campionato, ma neanche quella degli ultimi venti minuti di ieri”.

 

Come ne uscite a livello di morale?
“Siamo una buona squadra, non una di fenomeni. Dobbiamo trovare un equilibrio in quello che è successo ieri tra il primo e il secondo tempo. Il morale dopo una sconfitta è sempre triste, ma dobbiamo usare l’autostima per riprenderci subito. Il rigore ci ha mandato allo sbando”.

 

Ora come reagire?
“Pensiamo a sabato dove ci sarà una partita importante da giocare. Preapariamo bene la gara e voltiamo pagina. Ieri alcuni hanno sbagliato, ma succede non facciamo drammi”.

Matteo Fantozzi

Notizie Correlate

Commenta