Gubbio, ESCLUSIVO/ Giammarioli su Pecchia: “Abbiamo sentito tre allenatori, ma vogliamo continuare con Pecchia”

Mister Fabio Pecchia

 

Il Gubbio ha raccolto la prima vittoria di questo campionato di Serie B, un piccolo traguardo in una stagione molto difficile. La rosa è composta da tantissimi giovani che però hanno una grande voglia di farsi notare.

E’ intervenuto in ESCLUSIVA per SerieBnews.com Stefano Giammarioli, che ha commentato con noi la situazione.

Direttore, siete felici per questa vittoria?
“Siamo felici per questo piccolo traguardo che non riuscivamo a raggiungere. La squadra è in crescita. Non dimentichiamo che siamo la squadra più giovane della Serie B ed è soddisfacente pensare che le nostre scelte iniziano a essere premiate. Siamo felici per Fabio (Pecchia ndr) che ora può finalmente lavorare in maniera serena”.

Proprio del Mister volevamo parlare. Qual è la sua situazione?
“Sapevamo di dover trovare un’alternativa al mister, senza mancargli di rispetto. Ma i giornali hanno esagerato, noi abbiamo parlato con solo tre mister e non con 12-13. Con uno c’è stato feeling, ma poi le cose sono saltate”.

Era Camolese?
“No, con lui non c’è stato niente di ufficiale”.

E ora qual è la situazione?
“Noi abbiamo sempre avuto la piena fiducia in Pecchia, ma sapevamo che i risultati dovevano cambiare. Abbiamo fatto osservare al Mister alcuni aspetti che magari per la giovane età gli erano sfuggiti. Ora siamo felici di continuare. La società ci da carta bianca e abbiamo un punto di riferimento come Gigi Simoni. Siamo contenti”.

Come la vive l’ambiente?
“L’ambiente è sereno e fatto di persone serie che si fidano tra di loro. Non vogliamo modificare le cose. Continuiamo su questa strada”.

Matteo Fantozzi

 

Notizie Correlate

Commenta