Juve Stabia, 5 punti di penalizzazione per le “vespe” e 3 anni di squalifica a Roberto Amodio

La Commissione disciplinare nazionale, presieduta dall’ Avv. Artico, dopo i fatti della partita del 5 aprile 2009 Juve Stabia-Sorrento, ha comunicato le sanzioni da scontare nella stagione in corso. Per le vespe 5 punti di penalizzazione e la squalifica per 3 anni al dimissionario dirigente campano Roberto Amodio. Due punti e 20.000 euro di ammenda per il Sorrento (Prima divisione).

Notizie Correlate

Commenta