Torino, Cairo: “finalmente un Toro con gioco e identità”

Il patron del Toro Urbano Cairo ha sottolineato il momento positivo dei granata, evidenziando la bontà del gioco espresso dai suoi ragazzi e da mister Ventura. “E’ un Torino che finalmente ha identità e gioco. Vedo passi avanti, ma bisogna tenere i piedi per terra – ha detto Cairo a Radio anch’io sport -. Quando si retrocede c’è un momento di grave rottura: il primo anno si è pagato l’ambiente negativo e il malumore. I giocatori retrocessi erano in una condizione di austostima molto bassa. Ora i giocatori stanno dando grandissima disponibilità al tecnico, cercano di imporre il gioco, e abbiamo rinforzato la struttura societaria. Il livello del campionato di B è più alto che in passato. Noi abbiamo una rosa ampia, c’è turn over, ma non ci si accorge dei cambiamenti perchè sono calati in un impianto di gioco che tutti condividono e hanno recepito. Ventura ha grande esperienza ed era felice di essere arrivato a Torino: e poi ha voluto una squadra giusta. Io sono in una fase molto positiva e sono contento, non ho mai perso la voglia di Toro e di stare vicino alla squadra”.

Notizie Correlate

Commenta