Reggina-Bari 3-1, tabellino e cronaca del posticipo delle 20.45

 

Pronti via è la Reggina a passare in vantaggio, grazie a Simone Rizzato che mette una palla al centro mettendo in difficoltà Lamanna. Il portiere del Bari può solo smanacciare dentro. Passano solo due minuti ed è Marotta, con un fendente destro, a riequilibrare la partita.
La Reggina non ci sta e gioca una grande partita. Tocca a Ragusa prendersi una giornata di noterietà, con una grandissima doppietta. Il primo goal arriva su imbeccata di Rizzato, il secondo dopo una serpentina di Missiroli.

Il Bari è sembrato un pò imballato e certo l’infortunio di Rivas, dopo appena 20 minuti, ha cambiato le carte in tavola per Torrente. I biancorossi non riescono a reggere il ritmo dei calabresi, che portano a casa tre punti fondamentali per riprendersi da un periodo incerto. La partita termina 3-1, con grande spettacolo e bellissimi goal. La Serie A è stata ferma in questo weekend, ma noi non ne abbiamo sentito la mancanza anche per lo spettacolo offerto dalla Serie B.

Ecco il tabellino di Reggina-Bari:

Reggina 3-4-1-2: P. Marino; Adejo, Emerson, A. Marino; D’Alessandro, Rizzo, N. Viola (36′ Ceravolo), Rizzato; Missiroli; Ragusa (18′ st Campagnacci), Bonazzoli (35′ st Castiglia). All. Breda

Bari 4-2-3-1: Lamanna; Ceppitelli, Borghese, Dos Santos, Garofalo; De Falco, Donati; Rivas (20′ pt Defendi), Bogliacino (1′ st Caputo), De Paula (25′ st Forestieri); Marotta. All. Torrente

Matteo Fantozzi

Notizie Correlate

Commenta