Torino, fondamentale recuperare gli esterni

Il Torino di Giampiero Ventura è giunto alla terza vittoria consecutiva e tenta la prima fuga della stagione. Non è ancora la squadra spumeggiante che ha in mente l’allenatore genovese, ma è una compagine molto concreta. La continua mancanza degli esterni di centrocampo, ruolo fondamentale per gli schemi dell’ex tecnico del Bari, non ha ancora permesso di esprimere il bel gioco che si è visto solo a tratti. Nell’ultima partita contro il Grosseto, sulla sinistra si è dovuto adattare Antenucci. Ma qualcosa sembra stia per cambiare. Infatti, è quasi pronto a fare il suo debutto da titolare l’uruguaiano Surraco, che finora, per colpa di un infortunio, ha giocato solo qualche spezzone di gara, così come Pagano, anch’egli vicino al rientro a tempo pieno. Pure il nigeriano Oduamadi, fuori dalla seconda giornata, è pronto al rientro sui campi. Mentre per Verdi e Suciu c’è bisogno di un altro pò di tempo. Per non parlare di Guberti, out fino a marzo. Insomma, il Toro è pronto a mettere le ali per volare in Serie A.

Notizie Correlate

Commenta