Juve Stabia, Braglia: “Ascoli squadra tignosa”

Il tecnico della Juve Stabia, Piero Braglia, ha parlato della sfida con l’Ascoli. “”L’Ascoli è una squadra cattiva e tignosa. Dovremo giocare concentrati senza concedere nulla, non sarà una bella gara e ci sarà da lottare fino all’ultimo minuto. Domenica sulla corsia di Dicuonzo avremo un brutto cliente come Papa Waigo, ma confido molto in Stefano perchè sta ritrovando convinzione e condizione. Nelle ultime gare la squadra sta ritrovando sicurezza e gioco e ci tengo a sottolineare le prove di calciatori come Danilevicius che, con grande abnegazione, si sacrifica per la squadra andando anche a coprire in fase di non possesso, dimostrandosi un esempio per tutti i compagni più giovani.”

Notizie Correlate

Commenta