Sampdoria-Torino, ESCLUSIVO/ Luca Pellegrini: “Una partita equilibrata tra due ‘abusive’ della Serie B”

 

Domani sera si gioca l’anticipo di Serie B tra Sampdoria e Torino. Una partita che si disputa tra due delle squadra favorite all’immediata promozione in Serie A. Un match che dovrebbe regalare grandi emozioni.

E’ intervenuto in ESCLUSIVA per SerieBnews.com Luca Pellegrini, ex bandiera della Samp e che ha chiuso la sua carriera in granata. Con l’ex giocatore abbiamo commentato l’imminente match Sampdoria-Torino.

Luca, come vedi Sampdoria-Torino di domani sera?
“Sarà una partita equilibrata tra due ‘abusive’ del campionato cadetto. Il Torino ha il vantaggio di essere più calata in una realtà che, purtroppo, vive da diversi anni. Gli uomini di Atzori invece fanno fatica ancora a calarsi in questa avventura. Ma hanno una squadra con giocatori di tale qualità che possono fare benissimo”.

Dove vede l’ago della bilancia tattico della partita di domani?
“L’ago della bilancia lo vedo nel bene e nel male sulle corsie esterne. Gli uomini del Torino lì possono fare davvero male e sono bravi nelle ripartenze con polmoni e grandi qualità. Invece la Sampdoria difetta e in quella zona del campo ha il suo tallone d’Achille.”

In cosa vede invece superiore la Sampdoria?
“I blucerchiati hanno Bertani, che in questo momento è in grado di risolvere le partite da solo. Poi si aspetta l’esplosione di giocatori come Foggia e Piovaccari che hanno grande qualità. Dietro sicuramente la squadra di Atzori, a parte Ogbonna, ha qualcosa di più.”

Chi vede tra le due favorite per la promozione diretta?
“Il Padova (ride ndr). I biancoscudati hanno le componenti favorevoli e la mentalità giusta per affrontare la Serie B. Vengono dall’entusiasmo dell’anno passato e hanno completato la rosa con giocatori di qualità in ogni reparto. Sampdoria e Torino possono far bene, ma vedo il Padova un gradino sopra. Il Brescia può fare bene, ma è troppo piena di giovani e a volte la mancanza di esperienza può portare a distensioni non positive”.

Un pronostico secco sulla partita di domani?
“Non ho mai giocato neanche la schedina, quindi non so fare un pronostico. Posso solo dire che chi passerà in vantaggio avrà la grande possibilità di vincere questo match”.

Matteo Fantozzi

Notizie Correlate

Commenta