Sampdoria-Torino, ESCLUSIVO/ Aimo Diana: “Tiferò per i blucerchiati, ma sarà 1-1”

Aimo Diana - ai tempi del Torino

 

Domani sera si gioca il big match per eccellenza di questo campionato cadetto: Sampdoria-Torino. Una sfida che ha il sapore di Serie A e per la quale c’è grandissima attesa. Da una parte l’esperienza di Giampiero Ventura si fronteggerà con l’entusiasmo dall’altra di Gianluca Atzori.

E’ intervenuto in ESCLUSIVA per SerieBnews.com Aimo Diana, ex di entrambe le squadre e ora a Lumezzane, che ha commentato con noi Sampdoria-Torino.

Aimo, intanto come va la tua avventura a Lumezzane?
“Abbiamo fatto finalmente un punto, in un match molto delicato contro la Ternana. Venivamo purtroppo da un filotto di tre sconfitte consecutive, ora siamo pronti per recuperare”.

La tua condizione qual è? In che ruolo ti chiede di giocare il mister?
“Arrivo qui dopo una stagiona particolare dove ero stato fuori rosa per sei mesi a Torino. Poi a Bellinzona ho giocato, ma rimanendo in estate per due mesi senza squadra devo ritrovare la condizione fisica. Mi alleno qui da due settimane e devo lavorare. Il Mister per ora mi ha chiesto di giocare terzino destro, ma sono pronto a muovermi dove lui mi chiederà”.

Domani sera c’è Sampdoria-Torino, tu che sei ex di entrambe le squadre come commenti questa partita?
“E’ una sfida di Serie A, sia per la storia che per i giocatori che scenderanno in campo nelle due squadre. Sampdoria e Torino, insieme al Padova, sono le due pretendenti principali per salire in Serie A. Mi aspetto una grande partita”.

Cosa pensi che possa accendere il match?
“Il fatto che non è ancora una partita decisiva, questo farà giocare le squadre senza calcoli e favorirà lo spettacolo”.

Cosa pensi del Torino di Ventura?
“Ventura è l’allenatore giusto per questa squadra, tra l’altro sembra che ora qualcosa stia tornando a girare anche a livello di gioco. Possono fare bene, hanno giocatori all’altezza”.

E la Sampdoria….
“Fa strano e anche un pò male vedere la Sampdoria in Serie B, soprattutto dopo quello che ha fatto negli ultimi anni. Le ambizioni sono molte e il pubblico è incredibile, sono destinati a tornare in A”.

Aimo Diana tiferà per qualcuno? A chi sei rimasto più affezionato, ce lo vuoi dire?
“Se dovessi tifare per qualcuno, tiferei per la Sampdoria. A Torino ho lasciato molti amici, ma sicuramente sono rimasto legato di più ai blucerchiati”.

Un pronostico secco…
“Finirà con un pareggio. Dico 1-1”.

Matteo Fantozzi

Notizie Correlate

Commenta