Juve Stabia, è tornato Savio Nsereko

Aveva destato preoccupazione la scomparsa del centrocampista esterno della Juve Stabia Savio Nsereko un paio di settimane fa. Neanche i familiari sapevano dove era finito, era stata allertata anche la polizia per cercarlo. E invece, nella giornata di ieri, il tedesco di origini ugandesi, si è ripresentato al campo di allenamento di Castellammare accompagnato dalla mamma e dal suo procuratore Bastianelli per chiedere scusa alla società a dare spiegazioni circa la sua fuga. Il club campano sembrerebbe aver perdonato il giocatore (ricordiamo che al momento della sua sparizione, il Presidente delle ”vespe” aveva detto che non avrebbe più fatto parte della squadra) e dopo un permesso per risolvere i suoi problemi familiari, potrà tornare ad allenarsi con i suoi compagni di squadra.

Notizie Correlate

Commenta