Juve Stabia, Erpen:”Che bello giocare a calcio a Castellammare, c’è un atmosfera incredibile”

Eroe per un giorno. E’ quello che deve aver provato l’argentino Horacio Erpen, quello che ha deciso la partita della Juve Stabia contro il Pescara, con un rigore-cucchiaio al ’90 per il 3-2 definitivo:”Ho deciso di fare il cucchiaio una volta che mi sono avvicinato al dischetto, ho fatto prendere paura a molti, ma è andata bene, -dice l’attaccante- è stata una gioia immensa andare a festeggiare sotto la curva festante, qua a Castellammare si vive di calcio, c’è un atmosfera incredibile. E’ bellissimo fare felici i tifosi. Il nostro obiettivo è la salvezza e dobbiamo avere la mentalità per poter vincere in tutti i campi della Serie B. In questa categoria ci possiamo stare benissimo e l’abbiamo dimostrato. Ci vuole la mentalità giusta per fare bene, gente come Danilevicius fa la differenza e presto vedrete un buon giocatore come Zito”.

Notizie Correlate

Commenta