Cittadella, ESCLUSIVO/ Claudio Foscarini: “Si può perdere contro il Brescia, ma volevo una prestazione diversa”

Mister Claudio Foscarini

Il Cittadella ha affrontato sabato pomeriggio il Brescia, uscendo sconfitto per 2-0. Gli uomini di Claudio Foscarini non sono riusciti a scendere in campo con le giuste motivazioni, lasciando il campo alle rondinelle.

E’ intervenuto in ESCLUSIVA per SerieBnews.com lo stesso Foscarini, che ha commentato con noi il match Brescia-Cittadella.

Mister,  avete perso ma contro un Brescia veramente forte…
“Sì, il Brescia è una squadra veramente forte. Però non ha trovato di fronte a sé il miglior Cittadella. C’è rammarico perchè non abbiamo giocato al massimo e non siamo riusciti a esprimerci come sappiamo”.

Cosa non le è piaciuto dei suoi?
“Abbiamo lasciato la manovra a loro. Ci sono stati più errori individuali che di reparto. Penso che l’errore più grande sia stato non mettere in campo la giusta cattiveria. Dovremmo meditare su questo”.

Ora però bisogna non fare drammi e tirare dritto.
“Sì, la mia filosofia però è quella di guardare la prestazione e non il risultato. Il Brescia è un’ottima squadra che può ambire anche alla promozione. Nonostante i tanti giovani ha l’atteggiamento giusto e i numeri per farlo”.

Matteo Fantozzi

Notizie Correlate

Commenta