Livorno, ESCLUSIVO/ Fernando Orsi: “Paulinho-Dionisi, che coppia goal!”

Nando Orsi - ex tecnico del Livorno

Il Livorno è partito senza grande entusiasmo, per poi spiccare piano piano il volo. La squadra di Novellino ha dimostrato col gioco di avere un organico pronto a lottare per la promozione in Serie A. Stasera i toscani se la vedranno con il Vicenza di Silvio Baldini, che cerca la prima vittoria.

E’ intervenuto in ESCLUSIVA per SerieBnews.com Fernando Orsi, ex tecnico della squadra, che ha commentato con noi il momento.

Come giudica questa partenza del Livorno?
“Il Livorno è in fase di crescita. Certo in Serie B ci vogliono 10/15 giornate per dare un giudizio. All’inizio ci sono le sorprese e le grandi faticano a carburare, ma alla fine i valori vengono fuori”.

Chi si gioca questo campionato?
“Il Torino, la Sampdoria e il Livorno hanno l’esperienza giusta per lottare per i primi due posti. Poi per i playoff ci saranno sicuramente delle sorprese”.

Quindi secondo lei il Livorno si può giocare la promozione diretta?
“Perché no? Guardate l’organico che ha”.

De Lucia è stato accantonato per il momento. Novellino gli preferisce Bardi, per motivi anche disciplinari. A livello tecnico come giudica i due, da ex portiere?
“De Lucia ha sicuramente più esperienza di Bardi. Ma se Novellino ha deciso così avrà i suoi motivi. Il tecnico conosce bene De Lucia e se gli sta preferendo Bardi forse questo si sarà guadagnato maggiore fiducia”.

Certo Paulinho Dionisi è una coppia che non tutti si possono permettere…
“Sono due grandi giocatori e molto affiatati tra di loro. Paulinho ha bisogno di un po’ di tempo, dopo essere tornato da Sorrento dove ha fatto molto bene. Certo deve conoscere anche Novellino e il suo modo di giocare. I due possono fare molto bene, quando inizierà a segnare anche il brasiliano oltre a Dionisi ne vedremo delle belle”.

Matteo Fantozzi

Notizie Correlate

Commenta