Ascoli, ESCLUSIVO/ Fabrizio Castori: “Puntiamo molto sui giovani”

Mister Fabrizio Castori

L’Ascoli è partito a ritmo alternato in questa stagione, riuscendo in cinque giornate ad annullare la penalizzazione con cui era partita. Una squadra che si è rinnovata molto e che ha deciso di puntare soprattutto sui giovani.

E’ intervenuto in ESCLUSIVA per SerieBnews.com Fabrizio Castori, che ha commentato con noi questo inizio di stagione.

Mister, siete soddisfatti di questo inizio di stagione?
“Siamo moderatamente soddisfatti, anche se i risultati non sempre sono arrivati. A volte siamo stati puniti anche dagli episodi, vedi le traverse colpite nelle ultime partite. Molti giocatori sono arrivati quando il campionato era già partito e devono ancora trovare l’affiatamento e il ritmo”.

Certo però avete improntato una politica sui giovani.
“Abbiamo molti giovani e crediamo in loro. Sbaffo è un ottimo giocatore, Parfait ha dimostrato di saper far bene. Non scordate che ci sono giocatori come Marchionni che è del 1994. Contate anche Pasqualini, Boniperti e Beretta. Abbiamo puntato su loro”.

Sbaffo per ora sta fuori. Per quanto ne avrà?
“Il ragazzo starà fuori per un mese. Peccato perchè era partito fortissimo”.

Andelkovic cosa vi può dare nel reparto difensivo?
“Andelkovic è un ottimo difensore. E’ molto reattivo e bravo nella marcatura che affronta molto fisicamente”.

Davanti domani chi gioca?
“Abbiamo molte opzioni. Davanti c’è l’imbarazzo della scelta tra Papa Waigo, Soncin e Romeo. Cerchiamo di fare bene”.

Matteo Fantozzi

Notizie Correlate

Commenta