Marco Crimi, centrocampista classe ’90 del Grosseto, si sta ritagliando un ruolo sempre più importante nella squadra toscana.”Il nostro obiettivo è sempre la salvezza, una volta guadagnata quella potremo pensare ad altro. Siamo un ottima squadra, abbiamo aggiunto qualità in ogni reparto come per esempio a centrocampo con gli innesti di Moretti e Zanetti e abbiamo tenuto i vari Sforzini e Caridi che sono i pilastri della squadra. Io mi sento parte integrante del progetto, a Bari non era così e quindi ho deciso di andare via. Sto avendo continuità e sono contento di rendermi utile. Il fatto che il Presidente abbia esercitato il riscatto del mio cartellino, mi permette di dare ancora qualcosa in più per ripagare la fiducia”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here