Ascoli, Castori torna sulla partita col Sassuolo:”Siamo stati sfortunati, al termine della partita ce l’avevo con tutti”

E’ un Fabrizio Castori ancora un pò arrabbiato, quello che si presenta nella consueta conferenza stampa di inizio settimana:”Dopo la partita con il Sassuolo non ho parlato perchè ero molto arrabbiato. Con chi ce l’avevo? Con tutti! Non mi è piaciuto l’arbitraggio e non ho voluto dire niente a caldo perchè poi avrei esagerato e ce l’avevo anche con la stampa, che dopo la partita contro la Nocerina aveva parlato di vittoria fortunata perchè loro avevano preso una traversa, ma ora che noi ne abbiamo preso due contro gli emiliani cosa avrebbero detto? Ci vuole un pò più di uniformita di giudizio. Il pareggio era il risultato più giusto, mi è scocciato perdere. Non colpevolizziamo Ciofani, ha fatto un errore, ma tutti possono sbagliare e il ruolo di terzino sinistro non c’entra, perchè in passato aveva fatto bene in quel ruolo. Soncin troppo largo sulla sinistra? Lui è un attaccante, si è impegnato molto, ma è come tutti gli altri. Siamo stati poco aggressivi a centrocampo in queste ultime partite, d’altronde Di Donato e Pederzoli hanno giocato sempre e non hanno ancora tirato il fiato. Vitiello è ancora fuori condizione così come Boniperti, che però mi sembra sulla via giusta e Tamburini”.

Notizie Correlate

Commenta