Calciomercato Modena, Pari guarda agli svincolati per uscire dalla crisi

Il mercato estivo del Modena è stato di quelli “pesanti”: sono arrivati Dalla Bona, Petre, Di Gennaro, Bernacci, Turati, Caglioni e diversi giovani di qualità come De Vitis e Carraro. I nuovi, però, per infortuni e scarsa condizione atletica, non hanno pienamente convinto. Il ds canarino Fausto Pari sembra intenzionato a  ritornare sul mercato. La necessità più grande è quella di un metronomo di centrocampo capace di dettare i tempi di gioco e di dare solidità alla formazione di Bergodi.

Notizie Correlate

Commenta