Serie B Scandalo Scommesse, anche Sommese ricorre al Tnas

Dopo i quattro ricorsi presentati quest’oggi al Tnas, dall’Atalanta e dai giocatori Cristiano Doni, Marco Paoloni e Carlo Gervasoni, contro le sentenze della Corte di Giustizia Federale della Figc nell’ambito del processo sportivo sul calcio scommesse, se ne è aggiunto un quinto: quello di Vincenzo Sommese. Il giocatore dell’Ascoli aveva visto confermata anche nel secondo grado della giustizia sportiva la radiazione e la squalifica a cinque anni.

Notizie Correlate

Commenta