Vigilia di campionato per il Verona di mister Mandorlini. Per la gara di domani sera al Bentegodi con il Padova, l’allenatore scaligero è alle prese con 3 dubbi di formazione. Fino a poche ore dal match ci sarà un ballottaggio per reparto. In difesa sembra pronto all’esordio il paraguaiano Mareco, arrivato dal Brescia quest’estate e che non ha potuto ancora giocare perchè doveva recuperare la condizione, visto che in estate si è solo allenato, senza disputare nessuna partita con la sua ex squadra. Da stabilire chi dovrà lasciargli il posto, uno tra Maietta e Ceccarelli sarà il sacrificato. Il dubbio per il centrocampo riguarda il regista, visto l’intoccabilità di Halfredsson e Russo. A contendersi il posto il greco Tachtsidis e il napoletano Esposito, già leader della metacampo veronese in Lega Pro lo scorso anno. In attacco il rebus è sempre quello di schierare Bjelanovic dal primo minuto o a gara in corso. Molto dipenderà da come Dal Canto schiererà la sua squadra e se il croato comincierà dalla panchna, è pronto D’Alessandro ad agire sulla fascia.